Educazione Cinofila

Museruola: come indossarla giocando

Sono davvero rare le persone che portano con sé la museruola quando sono a passeggio con il loro fidato amico, ma la legge è chiara al riguardo.

Secondo l’art. 1. al punto 3 bisogna:
utilizzare sempre il guinzaglio (massimo 1 metro e mezzo di lunghezza) durante la conduzione dell’animale nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, fatte salve le aree per cani individuate dai comuni;
portare con sè una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso di rischio per l’incolumità di persone o animali o su richiesta delle autorità competenti;
affidare il cane a persone in grado di gestirlo correttamente;
– acquisire un cane assumendo informazioni sulle sue caratteristiche fisiche ed etologiche nonché sulle norme in vigore;
– assicurare che il cane abbia un comportamento adeguato alle specifiche esigenze di convivenza con persone e animali rispetto al contesto in cui vive.

Per rispettare la legge quindi, è utile che Fido impari ad indossare la museruola. Uno strumento che si rivela addirittura indispensabile in diverse circostanze, anche di emergenza, ed è bene che Fido sia preparato.

In commercio esistono vari tipi di museruole. Diffuse, perché poco ingombranti, sono quelle in stoffa che, però, avvolgendo completamente il muso, risultano essere molto scomode per il cane. Migliori sono quelle a “gabbia”, molto brutte esteticamente, ma che impediscono al cane di mordere senza chiudergli completamente il muso. Alcuni tipi, possiedono una fessura davanti che permette al cane anche di bere, di leccare e di mangiare, quindi nella scelta sarà meglio considerare anche questo fattore. Possono, inoltre, essere di plastica o di metallo e con inserti in pelle per non rovinare il pelo. Esistono di varie misure e per tutti i tipi di cane, anche per quelli col muso schiacciato.

Fatta la scelta giusta, bisogna solo insegnare al cane come indossarla, senza che diventi uno strumento di tortura, ma un gioco. Ecco come fare.

Mostrategliela e lasciate che l’annusi. Sempre tenendola tra le mani, inserite dei premi (un croccantino o un biscotto) e lasciate che il cane se li gusti con calma. Se Fido si mostra diffidente, appoggiatela a terra con qualche biscottino all’esterno.

In seguito, mettete la museruola sulla soglia di ingresso e ripetete più volte questi passaggi. Il cane inizierà a mostrare interesse verso la museruola e si dimostrerà felice di veder comparire l’oggetto. Se infila il muso, anche solo per un istante, in questa fase è fondamentale lodarlo e premiarlo con qualche bocconcino.

Ripetete i passaggi lasciando che passi qualche secondo con il muso nella museruola. Se invece continua a toglierlo, provate a stimolarlo con qualche bocconcino inserito all’esterno della rete. All’inizio lasciate che lo prenda subito, poi aspettate qualche secondo e premiatelo. Fate questo esercizio aumentando gradualmente il tempo di permamenza con il muso nella museruola.

Quando il cane resterà col muso per circa 5 secondi, provate a tenere la museruola per i laccetti, in modo che si abitui ad averli dietro. Dopo qualche ripetizione, allacciate anche solo per un secondo la museruola, poi apritela e premiatelo. Ripetete aumentando il tempo finché il cane non indosserà la museruola senza indietreggiare.

Se volete abituarlo a camminare al guinzaglio con la museruola invece, una volta indossata procedete un passo alla volta, premiandolo. L’importante è che gli esercizi vengano eseguiti gradualmente, per poco tempo, più volte al giorno.Quando il cane la terrà senza problemi per 10 minuti, non dovrebbe avere problemi a tenerla anche per più tempo, in caso di necessità.

In verità, questo strumento, fa molta più impressione a noi che al cane. Come per tutto, se proposto come gioco, il nostro cucciolone, farà i salti di gioia non appena la vedrà.

 

Giulia Minonzio

Educatore Cinofilo CSEN

Please follow and like us:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

© 2018-2019